Penso che quanto sta accadendo potrebbe essere in grado di far crescere la maturita’ delle persone spesso inibita da sterili puttanate. Ora che ti accorgi che vale molto piu’ un’ infermiera di una velina e un medico di un calciatore o un operaio di un politico fanfarone.

Le puttanate in cui siamo stati immersi e da cui siamo stati fagocitati per circa un ventennio si sciolgono come neve al sole in una situazione come quella in cui ci troviamo ora.

A cosa mi riferisco?

l’elenco e’ lungo e sicuramente non sono in grado di farlo completo. Ma di seguito tentero’ di stilarne uno, senza un indice prioritario, una miscellanea di puttanate che ci han condizionato, han prevalso sull’ importanza delle cose vere, indispensabili, come la vita umana, la salute, il benessere economico individuale delle masse. Quelle puttanate che ci hanno schiavizzato, magari pure entusiasmato, che han dato a pochi e tolto a molti; quelle puttanate inutili, dannose, sterili ma spesso imposte, etc…etc…

Purtroppo godiamo di una memoria di un pesce rosso, scoccia dirlo ma piu’ sara’ lunga la pandemia e credo piu’ ce ne ricorderemo e non vorremo piu’ saperne di certe puttanate.

Vediamone di seguito alcune  di queste puttanate, ma sarebbe bello se ognuno di voi contribuisse a farne crescere l’ elenco. Sarebbe bellissimo fare un glossario generale sul tema, stamparlo e poi bruciarlo in una pubblica piazza e seppellire le sue ceneri per sempre.

La finanza che ha primeggiato sul lavoro, gli opinionisti in tv, le veline, gli stipendi dei calciatori, i selfie, le influencers, gli influencers, la fuffa in generale, l’ incompetenza dei politici, gli uffici marketing inconcludenti, il debito pubblico, il MES, il patto di stabilita’, i tuttologi, l’Europa unita, l’apparenza piu’ che la sostanza, gli stipendi immeritati, lo sfruttamento per la logica del profitto a tutti i costi, i tagli lineari delle voci di spesa pubblica essenziali, il leccaculismo agli aguzzini dei popoli….

Posted by:Sandro Geromin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.