L’Italia agli arresti domiciliari: tutti a casa, hashtag, hashtag, hashtag! Restiamo a casa, tanto dove dobbiamo andare??? Se esci, o ti prendi il virus o ti prendono i carabinieri! Tutti a casa: hashtag, hashtag, hashtag!!! La pizza l ho già fatta e l ho già fotografata per instagram? Sisi già fatto, hashtag! La foto della caffettiera l ho già postata??? Caffeuccio virtuale per tutti i miei contatti: buongiornissimo Mondo…hashtag! Ho già colorato il cartellone “andrà tutto bene con i pennarelli” e mo che faccio???

Alla tele parlano solo del corona virus e proprio ora che nella mia scatola cranica risuonava, perpetuamente, la musichetta di mediaset dello spot sul lavarsi le mani e stare ad un metro di distanza, mi hanno cambiato il jingle.

Un caposaldo avevo nella vita, la musichetta di mediaset, e mi han tolto pure quello! Alle 18 c’è il flashmob dei balconi: oggi si canta un medley dei Ricchi e Poveri e domani Toto Cutugno: speriamo si canti presto Pupo!!! Hashtag su di noi nemmeno una nuvola…su di noi, giusto una pandemia!

Mi annoio a sangue chiuso tra queste quattro mura, adesso che non posso più uscire se non per la spesa, mi accorgo di tutta la vita che ho sprecato quando avevo la libertà di potermi muovere….ma tanto non uscivo lo stesso, perché nessuno mi chiedeva di farsi una birra con me.

Caffè e sigarette sul balcone; ho tirato fuori il vecchio binocolo del nonno, ci ha fatto la guerra con questo binocolo il nonno e funziona ancora da Dio, il binocolo eh, non il nonno.

Fantoni del quinto piano sta portando giù a pisciare il suo vecchio bastardino: sto coglione è la seconda volta che scende in 6 ore…ahhh ma io registro tutto con il mio i-phone e denuncio su facebook!!!

Maledetto Fantoni del quinto piano e maledetto il tuo cane:quanto vorrei che nonno mi avesse lasciato la sua carabina e non solo questo binocolo!!! Guarda!!!! Guarda quella bagascia del secondo piano che scende in tuta per fare il giro del palazzo…adesso le urlo…A CASAAAAA PUTTANA…A CASAAAAAAAA!!! A CASAAAAA!

AH SI, contro la runner ho tirato giù tutti i santi del calendario ed ora rincaro la dose su facebook!!! La mia foto della panchina dove un ragazzino fumava una sigaretta ha ottenuto 180 likes sul gruppo cittadino!!! Wow!!!

Magari prima o poi, su quella community, conoscero’ una tipa a cui mandare la foto del mio uccello in chat!!! Che ore sono? Sono solo le 16…e non so più cosa fare…speriamo che scenda qualcuno a buttare l’immondizia, cosi, se fa un passo in più oltre i bidoni.

Posso urlare A CASAAAAA, DEVI STARE A CASA eppoi fotografare tutti e lamentarmi di loro su facebook! Il nemico è ovunque, all’erta sto. Sono la Sentinella dei balconi. La Stasi del corona virus. All’erta sto. Ti vedo, ti osservo, ti insulto.

Dall’alto del mio balcone.

Posted by:Carlotta Sissi Zanitti

Commenta: