Ogni capo politico ha i suoi appellativi, alcuni ne han piu’ di uno, ma facendo una scrematura in riferimento ai tre maschi di cui si parla o discute di piu’ in questi giorni prevalgono  i nomignoli di IL TRUCE, IL MORTO e IL BAVOSO.


IL TRUCE in realta’ è uno dei tanti attribuiti al leader della lega che annovera anche fra i piu’ gettonati  TROGLODITA.

Mentre il dimissionario capo dei 5S con gli ultimi risultati elettorali è decisamente passato da GIGGINO a IL MORTO, Il capo del PD rimane stabile su IL BAVOSO in quanto durante le conversazioni sputacchia e sibila la S e sta caratteristica è troppo iconica per essergli superata da altre.

Dopo le elezioni in Emilia Romagna Il BAVOSO si sente il vincitore assoluto e sente di avere in mano completamente il governo visto che IL MORTO lascia il suo movimento mentre raggiunge risultati imbarazzanti, praticamente equivalenti ad 1/8 di quelli conseguiti alle politiche 2018 che gli permisero di fare governi e avere maggioranze parlamentari relative.

IL BAVOSO, siccome il TRUCE, per una citofonata e una scatola di sardine, ha perso una sfida regionale importante, pensa di averlo neutralizzato nonostante il suo  partito perda sia lì che nell’intero Paese come ad esempio nell’altra regione, la Calabria, che andava alle elezioni.

Prospetta quindi tra una colata e l’altra di saliva scenari che vedono questo governo monopolizzato dal suo partito e da suoi ministri, dimenticando che nel paese reale il suo partito è accreditato di un 20% ed è alleato con un altro che sta al 5%. Ma si sa, lui viene da una famiglia di attori che han capacita’ recitative di buon livello e magari han inclinazioni verso la sceneggiatura o la stesura di copioni e in questo è ben supportato da un primo ministro che in quanto a sceneggiature costruite ad arte non è secondo a nessuno.

Ma cosa potrebbe in pratica capitare mentre la POJANA quirinalizia osserva sul trespolo?

Il movimento del MORTO, che sovvertendo  tutte le logiche si trova ancora a governare, si dibatterà agonizzante ed è imponderabile cosa possa generarsi da questo; il BAVOSO potrebbe chiedere la testa del MORTO anche solo per lecitamente impedire altre figuracce internazionali, per sostituirla con una nuova bavosa, ma nel frattempo tutto il corpo del morto come si muovera’? Alcune parti imploreranno IL TRUCE di essere accolte da lui in previsione di un nuovo passaggio alle urne? Altre parti faran la stessa cosa con Il BAVOSO?

Mha, vedremo, penso pero’ che  IL BAVOSO abbia in testa anche qualcos’altro, tipo una nuova legge elettorale diversa dalla proporzionale che si prospettava; ma senz’altro nel frattempo, per alimentarsi, si fara’ una bella scorpacciata di “FFSARDINE “ con tanto di risucchio.

Posted by:Sandro Geromin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.