“Una vita di relazioni e mi serve la casa grande e bella per ricevere”….gia’ sentita sta storia da donne bellissime che fanno il mestiere, da un ex ministro assai poco avvenente mai.
Comunque oramai il percorso dei 5 stelle saliti alla ribalta è chiaro e netto ed è tutto orientato all’affermazione personale.

Che Pena, infinita pena provo per i loro attivisti, i loro sostenitori che ci han creduto con passione e anima a un cambiamento e invece hanno subito la piu’ grande presa per il culo della storia politica italiana. A partire da un Guru con doti sciamaniche che si è sempre trastullato con il sentimento comune di rabbia strumentalizzandolo per il suo bisogno di protagonismo e di potere, passando per l’utile idiota con la faccia da bravo ragazzo abile nelle metamorfosi e giungendo a quella casta di incapaci, arroganti e saccenti miracolati dagli eventi.

Poveri italiani che ci han creduto, frustrati da un sistema che veramente li opprimeva purtroppo….ora si leccan le ferite ma non san piu’ a cosa e a chi guardare con fiducia. La loro rabbia monta ancor di piu’ dentro la loro cameretta connessa mentre la loro tastiera è immersa da bave appiccicose e si arresta.

A che orizzonte posson guardare costoro? Forse i piu’ assennati si renderanno conto che la politica non è uno scherzo e che l’idea prefigurata era gia’ folle di per sé in quanto non ci si puo’ improvvisare né in politica e ne’ in qualsiasi lavoro che richieda competenza e professionalita’ per dare dei frutti. Alcuni lo ammetteranno e altri no e proverei ammirazione per i primi, in quanto è legittimo sbagliare ed imparare dai propri sbagli, ma tristezza per i secondi.

Cari grillini o ex grillini, mentre il vostro capo politico viaggia per il mondo inutilmente a spese del paese con lo staff piu’ pagato della storia politica italiana, riflettete e magari andate a fargli la festa in aeroporto.

Almeno non avrete rimorsi!

Posted by:Sandro Geromin

2 replies on “EX GRILLINI SENZA RIMORSI

  1. Io sono uno di quelli, e mai più li voterò, questo non toglie che quelli che hanno studiato hanno fatto peggio, ma tanto peggio.Mi pare chiaro che siamo ormai un popolo di mediocri, e se le scienze sono i vari Monti ,Fornero, ecc ecc… ora dicono Draghi siamo veramente nella m…..

  2. come la capisco!pero’ la colpa e’ anche degli elettori che votano per partito preso senza informarsi bene sulla competenza dei candidati.Le leggi nelle istituzioni si producono nelle commissioni e se li c’e’ gente impreparata si producono testi controproducenti che poi nel voto in aula virano ancor di piu’ verso il peggio.Bisogna eleggere gente che nella vita ha dimostrato di essere capace e abituata a risolvere problemi.Tra l’ altro molte figure note ,non e’ detto che rispondano a certi requisiti,a volte sono divenute note senza metodi particolari e solo grazie alla fortuna o per aver conosciuto qualcuno che li ha posti sotto l’ ala protettrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.