Con un amico, esperto di web e comunicazione, davanti ad una bibita, si disquisiva di “pensiero pensante” perche’ ci sentivamo troppo immersi in aride radure contraddistinte dalla pochezza e dall’inconcludenza. Troppa poverta’ di linguaggio e di idee; e gli atti poi, così tanto vani da risultare spesso inutili promulgazioni di una volonta’ opaca e inconsistente.

Il blog per menti pensanti.

Così prende forma il progetto ALL-UP, nasce su un tavolo di un ristorante di una cittadina talvolta meschina che vede spesso come protagonisti delle comparse senza costrutto e prive di contenuti propri, che han addirittura talvolta la tendenza a valorizzarsi con la delegittimazione altrui per il fine di ottenere un piccolo cabotaggio.

Abbiamo quindi pensato a un Blog che rappresentasse un “contenitore di contenuti “ sfidando l’ignoranza, la pochezza, le frasi fatte, gli slogan fine a se stessi che stanno caratterizzando quest’epoca che di comunicazione straborda ma che, a nostro parere, risulta un po’ insulsa.
Non ci fregiam d’esser illuminati e nemmeno autori olimpionici ma desideriamo contribuire almeno un po’ a far riemergere quel Rinascimento culturale e di visione caratterizzato da proposte e da contenuti realizzabili o anche solo da opinioni e pensieri scritti con proprieta’ di linguaggio; in attesa che riemergano le competenze insieme alla classe media a cui pensiamo ancora di appartenere .

Un benvenuto quindi nella comunita’ pensante a tutti coloro che ci daranno una mano a far crescere questo progetto!

Posted by:Sandro Geromin

One thought on “A PROPOSITO DI ALL-UP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.