Nutrita rassegna di cantanti age’ a Sanremo come tutti gli anni del resto. Artisti che han fatto la storia della musica italiana ma che fanno un po’ di malinconia e tenerezza.

Volendone evidenziare  bonariamente la decadenza fisica che purtroppo fa parte del naturale processo di invecchiamento di ognuno di noi ma che in un artista o in una figura pubblica conosciuta colpisce inevitabilmente di piu’ abbiamo Albano e Romina dove lei in particolare sembra invecchiata male, gonfia come un canotto e supportata da un play back che sembra artefatto nella voce, poi un Massimo Ranieri tinto malamente pure lui gonfio sostenuto da due bretellone rosse che paiono anche a sostegno di un improbabile pannolone;

colpiscono in particolare poi I Ricchi e Poveri in formazione originale con la Marina Occhiena che sembra uno spaventa passeri, Angelo che ha un bel collare di ciccia intorno al collo e il povero Franco Gatti che sembra un nonno depresso;

Zucchero avrebbe bisogno di una bella sistemata, con i capelli lunghi unti e la barba spelacchiata sembra un vecchio trichecone di quelli spiaggiati nella baia di San Francisco.

Eh si gli anni passano anche per i cantanti…

Posted by:Sandro Geromin

2 replies on “SANDRO “il cattivo” IN PILLOLE SANREMESI

  1. mi sembra un po esagerato come descrizione, parliamo di persone che hanno superato gli anta da un pezzo, di meglio non ci si può aspettare, la decadenza fisica è inevitabile, certo fa piacere vederli ancora insieme e forse sono ancora meglio di alcuni improponibili “esseri” usati solo per fare audience, lascio a voi immaginare a chi mi riferisco.

    1. sono artisti che han fatto la storia della musica italiana e che apprezzo.Veda l’ articolo come il racconto buffo di una constatazione ma fatto con simpatia .Sono d’ accordo per il resto con lei
      Un cotdiale saluto

Commenta: